[royalty free photo, © Pawel Kryj and freeimages.com]
[royalty free photo, © Pawel Kryj and freeimages.com]

Due delle nove festività nazionali tedesche il prossimo anno cadranno durante il weekend, questo significa che si lavorerà qualche giorni in più rispetto al 2014.

Gli unici due fine settimana lunghi del 2015, di ben 4 giorni, si avranno il 2 gennaio e il 15 maggio. Solo chi lavorerà durante un sabato festivo – se previsto nel contratto collettivo -, potrà chiedere un giorno in più di ferie. E si consiglia di prendere il 2 gennaio, perché Capodanno cadrà di giovedì.

La prima occasione festiva si presenterà a Pasqua, che darà l’occasione ai lavoratori di riposarsi dal Venerdì Santo (3 aprile) a Pasquetta (6 aprile). Anche il mese successivo può portare a qualche giorno di ferie in più: il 1 maggio cade di venerdì, regalando un weekend un po’ più lungo, mentre la Festa dell’Ascensione sarà giovedì 14 maggio, il che significa che prendendo venerdì 15 di ferie, si può approfittarne per quattro giorni di riposo.

Il successivo weekend di tre giorni sarà sempre a maggio, con il Lunedì di Pentecoste (25 maggio). Fino a Natale, poi, le festività cadranno nel weekend, come il Tag Der Deutschen Einheit (sabato 3 ottobre) e il Reformationstag (sabato 31 ottobre). Anche Natale 2015, cadendo di venerdì, porterà ad un Santo Stefano già di per sé festivo (sabato 26 dicembre).