©  H Matthew Howarth / CC BY-SA 2.0
© H Matthew Howarth / CC BY-SA 2.0

Una buona notizia per Berlino: nel mese di ottobre 2014, il tasso di disoccupazione ha raggiunto i livelli minimi mai registrati dal 1997.

Secondo i dati della direzione regionale di Berlin-Brandenburg, un anno fa il tasso di disoccupazione era all’11,2 %, mentre oggi si aggira tra il 10,7 e il 10,8 punti percentuali, ovvero 195.425 disoccupati.

Nel mese di ottobre, i berlinesi senza lavoro erano 2.575 in meno rispetto al mese di settembre e 6.387 in meno rispetto all’ottobre 2013.

Si tratta di dati influenzati dalle variazioni stagionali, e comunque ancora molto distanti rispetto a quelli medi del paese governato dal governo Merkel: in Germania, il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 6,7%.

Sempre a livello nazionale, il costo della vita è calato mediamente dello 0,3% sul mese precedente; allo stesso modo, il tasso di inflazione è sceso fino allo 0,7% su base annua.