Florian

Philip, 21 anni, a Berlino ha dato vita ad un’iniziativa che consente ai ragazzi in difficoltà di esprimere se stessi, tramite l’uso dello skateboard.

Julia e Natalie, 26 e 29 anni, a Lipsia tengono workshop per insegnare i linguaggi di programmazione informatica alle donne, in nome delle pari opportunità.

E ci sono anche Robert, Ulrike, Simon… Sono loro i “figli del muro”, protagonisti di una campagna ideata da Google per celebrare il 25° anniversario della caduta della barriera che divise la Germania per oltre trent’anni.

#deutschland25

Che valori condividono i giovani tedeschi nati tra il 1980 e il 1995? Che cosa sognano? Come vivono il loro ruolo nella società?

#Deutschland25 raccoglie venticinque interviste a ragazzi tedeschi di età compresa tra i 20 e i 33 anni che si sono distinti per le loro idee e i loro progetti nell’ambito dell’innovazione sociale.

Gli utenti possono lasciarsi ispirare dalle storie di questi ragazzi, guardando le videointerviste (davvero ben fatte), e contribuire loro stessi al dibattito virtuale lanciando una propria idea.

Le singole idee, infine, vanno a comporre una grande “bacheca” virtuale localizzata su una mappa interattiva della Germania.