flyer
Da facebook.

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Se ancora vi state chiedendo dove guardare la partita di stasera tra Germania e Stati Uniti, l’ultima del girone della nazionale tedesca prima del passaggio agli ottavi di finale, un’idea potrebbe essere qulla di andare al museo. Allo Schirn infatti inaugura stasera, giovedì 26 giugno, la nuova mostra intitolata Paparazz1 Fotografen, Stars und Künstler e il “vernissage” sarà dedicato proprio alla partita con una public viewing nell’atrio del museo.

La partita è alle 18 e l’apertura della mostra avverrà a match terminato alle ore 20. Il tema, come si può facilmente intuire dal titolo non è nulla di nuovo. Si tratta di una indagine sulla figura resa celebre dalla Dolce Vita di Federico Fellini: il paparazzo. Anche l’idea di affrontare la questione in termini “socio-artistici”, cioè tentando di elevare a cultura alta un fenomeno popolare non è certo una mossa particolarmente originale per chi, come gli italiani, sono avvezzi alla “cultura cafonal”.

Bildunterschriften “Paparazzi!” / Copyrights “Paparazzi!” Bruno Mouron Kate Moss während der Fashion Week Paris, 1992 Silbergelatineabzug 20 x 30 cm Courtesy Bruno Mouron/Agence Sphinx
“Paparazzi!” / Copyrights “Paparazzi!”. Bruno Mouron, Kate Moss während der Fashion Week Paris, 1992

Ciò nonostante la mostra, organizzata dallo Schirn insieme con il Centre Pompidou-Metz, rispettivamente nelle persone di Katharina Dom e del curatore Clément Chéroux, promette di indagare l’estetica e la tecnica di questi cacciatori moderni e anche le particolari relazioni che si insturano tra predatori e prede, tra fotografi e star. Ma soprattutto promette di mostrare le foto dei paparazzi, i momenti rubati di celebrità, regine e first lady piuttosto che attori e politici.

Se non riuscirete a vedere la mostra domani sera, potrete visitarla fino al 12 ottobre. Il biglietto costa 9 € euro, ridotto 7 €.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!