© smitty42 / CC BY ND 2.0
© smitty42 / CC BY-ND 2.0

Per la Germania il Mondiale è appena iniziato, ma i suoi tifosi non si proiettano già in avanti: dopo un inizio travolgente, con la vittoria per 4 a 0 contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo, i tedeschi sono scesi in strada a festeggiare. Nemmeno si trattasse di una finale.

Così, ieri sera, le principali arterie stradali di Berlino hanno salutato i caroselli dei sostenitori della squadra allenata da Joachim Löw, esaltati (comprensibilmente) dal successo roboante contro quella che, almeno in teoria, sarebbe dovuta essere l’avversaria più temibile del girone eliminatorio.

Lungo Kurfürstendamm, nel cuore di City West, oltre 1000 automobili hanno sfilato issando le bandiere tricolori della Germania, al punto che la polizia è stata costretta a chiudere il viale tra Uhlandstraße e Joachimstaler Strasse per quasi due ore.

Grande ressa anche attorno alla Fanmeile, lungo Straße des 17. Juni, che ha accolto oltre 200mila tifosi. La strada che dalla Colonna della Vittoria conduce fino alla Porta di Brandeburgo resterà chiusa per 35 giorni consecutivi.

La Germania giocherà contro il Ghana il prossimo 21 giugno e contro gli USA il 26 giugno.