La partenza dell'anno scorso. Foto dal sito.
La partenza dell’anno scorso. Foto dal sito.

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Domani, 11 giugno, in città si assisterà di nuovo allo spettacolo di circa settantamila persone che corrono indossando la pettorina di una mega corporation finanziaria che organizza uno degli eventi sportivi più grandi del mondo per poter far beneficienza e forse rimediare a qualcuno degli effetti delle sue politiche economiche.

La corsa, che tutto sommato ha qualcosa di fantozziano (lo ricordate Paolo Villaggio alle prese con le passioni sportive del megadirettore galattico?), è la J.P. Morgan Chase Corporate Challange, giunta alla sua ventitudesima edizione è cresciuta non poco. Il primo anno erano solo circa cinquecento i partecipanti, ora si aggirano intorno ai settantamila, facendo dell’edizione Francofortese la più partecipata.

La partenza è prevista per domani alle 19.30. Sono due i percorsi di 5,6 km: uno da Hochstrasse e il secondo dalla Borsa di Francoforte, entrambi hanno come destinazione la Senckenberganlage passando per Eschersheimer Landstrasse (dove i due percorsi si riuniscono), la Mainzer Landstrasse, l’Alte Oper e la Fiera.

I partecipanti sono gli impiegati che partecipano in quanto squadra per la propria azienda per, come suggerisce il sito dell’evento, ribadire i valori di un agente economico privato del grande mercato neoliberista: lavoro di squadra, collegialità, salute e fair play. Certo fa un po’ strano che a sponsorizzare tutto questo sia uno dei più grandi colossi finanziari.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!