© Monika Rittershaus / Saatsoper Berlin
Daniel Barenboim [© Monika Rittershaus / Saatsoper Berlin / press photo]

Ritornano anche quest’anno a Berlino, come da tradizione, i Festtage (giorni di festa), il grande festival dedicato all’opera e alla classica che caratterizza la stagione musicale primaverile berlinese.

Dall’11 al 20 aprile 2014, un gruppo di grandi artisti internazionali darà corpo ad un programma raffinato e ricercato, il cui protagonista assoluto sarà il direttore d’orchestra e pianista Daniel Barenboim.

Il 71enne, direttore dell’Opera di Stato di Berlino e del Teatro alla Scala di Milano, dirigerà l’11 aprile la Filarmonica di Vienna per le sinfonie 30, 40 e 41 di Wolfgang Amadeus Mozart, le ultime tre scritte dal compositore austriaco.

Il 18 aprile, invece, l’argentino-israeliano condurrà la Staatskapelle Berlin insieme al tenore spagnolo Placido Domingo; il giorno successivo, 19 aprile, Baremboin concluderà la sua partecipazione ai Festtage eseguendo Mozart, Schubert e Stravinsky al pianoforte insieme alla connazionale Martha Argerich.

Il festival celebra quest’anno due anniversari, i 200 anni dalla nascita di Richard Wagner e Giuseppe Verdi, e lo fa presentando lavori meno conosciuti dei due compositori come il Tannhäuser e il Simon Boccanegra, quest’ultimo diretto da Federico Tiezzi e con Placido Domingo nel ruolo principale.

I biglietti per gli eventi del Festival, che si terrà tra lo Schiller Theater (sede principale) e nella Grosser Saal della Philharmonie Berlin, stanno andando a ruba. I prezzi oscillano tra i 11o e i 260 euro a seconda dello spettacolo. Per tutte le informazioni, questo è il programma ufficiale del festival.

Festtage 2014
11-20 aprile

Dove?
Staatsoper im Schiller Theater
Bismarckstraße 110, 10625 Berlin