L’apocalisse zombie sta arrivando a Berlino. Il prossimo 18 maggio un gruppo di non-morti si metterà alla caccia degli ultimi umani in circolazione per la capitale tedesca, cercando di “infettare” tutti i superstiti.

Il tutto, fortunatamente, sarà solo una competizione sportiva. È in arrivo a Berlino la prima Zombie Run europea, sulla scia del successo avuto negli USA, dove dal 2010 la fortunata serie televisiva “The Walking Dead”, giunta ormai alla sua quarta edizione, ha riportato in auge la passione per i morti viventi.

La Zombie Run si terrà all’autodromo di Karlshorst, a Treptow. Il percorso, lungo cinque chilometri, sarà disseminato di ostacoli. I partecipanti si suddivideranno in due gruppi – zombie e vivi – e giocheranno l’uno contro l’altro. I “vivi” avranno tre bandiere attaccate alla cintura: gli zombie avranno il compito di rubarle tutte, “uccidendo” il concorrente.

L’obiettivo è quello di arrivare al traguardo con almeno un vessillo attaccato al corpo; per raggiungere lo scopo, saranno necessari forza, resistenza, strategia e spirito di squadra. Si tratta a tutti gli effetti di una gara sportiva arricchita, però, da un elemento ludico inquietante.

La Zombie Run non è una competizione adatta ai bambini. Come ammonisce – ironicamente ma non troppo – il sito ufficiale della manifestazione, i partecipanti alla fine della gara saranno “bagnati, infangati, sporchi di sangue e coperti di interiora umane”. La preparazione è dunque fondamentale: meglio guardare un numero adeguato di film sugli zombie prima di iscriversi.

Cosa?
Zombie Run Tour

Quando?
18 maggio 2014

Dove?
Pferdesportpark Berlin-Karlshorst
Treskowallee 129
10318 Berlino