La moneta da due euro con la Paulskirche. Dal sito.
La moneta da due euro con la Paulskirche. Dal sito.

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Dal 2006 in Germania ogni anno viene prodotta una nuova moneta da due euro per commemorare gli edifici storici del paese. Quest’anno è la volta della Bassa Sassonia con la Michaeliskirche, ma nel 2015 toccherà all’Assia.

In questi giorni la cancelliera Angela Merkel insieme con il ministro delle finanze Wolfgag Schäuble e il governatore della Bassa Sassonia Stephan Weil hanno presentato le monete dei prossimi due anni. Per l’Assia la scelta è caduta sulla Paulskirche di Francoforte. Ne saranno prodotti trenta milioni di esemplari.

La Paulskirche è uno degli edifici forse più significativi della storia tedesca. Costruita tra fine Settecento e inizio Ottocento (1789-1833) sopra la pianta di un edificio precedente, è divenuta importante perché nel 1849, dopo i primi moti nazionali tedeschi divenne la sede del primo parlamento democratico tedesco.

Durante la guerra venne distrutta dai bombardamenti, ma proprio per la sua importanza simbolica fu anche uno dei primi edifici ad essere ricostruiti ed oggi è utilizzato per eventi e conferenze. Oltre che per ricordare la rivoluzione del ’48.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!