Clicca per andare al video
Clicca per andare al video

Dopo Amazon, che settimana scorsa ha presentato al mondo il suo servizio Prime Air, anche DHL sta testando un servizio di consegna pacchi mediante droni.

La compagnia specializzata in consegne internazionali, di proprietà di Deutsche Post, ha fatto volare più volte un drone radiocomandato da una sponda all’altra del fiume Reno, mettendolo alla prova in condizioni di trasporto differenti.

I droni serviranno a consegnare pacchi e pacchetti in zone difficili (e dispendiose) da raggiungere. Per ora, però, i tempi non sono ancora maturi: a livello legale e pratico, sono ancora molti gli impedimenti che frenano l’avvio di un servizio di questo tipo.

I test sono stati seguiti dalle telecamere di Deutsche Welle. Qui il video.