L'home page del sito di Kunstsupermarkt
L’home page del sito di Kunstsupermarkt

Francoforte – Amanti dell’arte ma squattrinati? L’8 novembre, in Leipzigerstrasse 43, inizia qualcosa che fa per voi: il Kunstsupermarkt.

Come il nome lascia facilmente intuire, si tratta di una sorta di un “supermercato dell’arte” che – come del resto ogni supermercato – punta su prezzi abbordabili per tutti. Si va dai cinquanta ai trecento euro e nell’idea degli organizzatori si tratta di offrire un’alternativa al mercato dell’arte tradizionale e dare la possibilità ad artisti giovani di ottenere visibilità al di fuori dei circuiti museali e delle gallerie.

Ogni anno, in questo supermercato, vengono vendute opere d’arte di giovani artisti nazionali e internazionali. Fino ad ora sono oltre 175 gli artisti che hanno proposto le loro opere, dagli acquerelli o dipinti in acrilico o ad olio.

La prima edizione ha avuto luogo a Marburg nell’ormai lontano 1998; già dal secondo anno, però, il Kunstsupermarkt ha aperto le porte anche a Francoforte, per poi spostarsi a Solothurn, Giessen e infine Berlino. Dal 2007 ha valicato i confini tedeschi con la sua prima edizione viennese.

Il Kunstsupermarkt di Francoforte, quest’anno, inizierà col vernissage di stasera (ore 17) e proseguirà fino al 4 gennaio. Il locale sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 20 e il sabato dalle 10.