via Stadtkindffm.wordpress.com
via Stadtkindffm.wordpress.com

Da qualche giorno sulla staccionata che racchiude il cantiere per la ricostruzione della città vecchia vicino al Roemer sono comparsi alcuni graffiti che avranno colpito l’occhio di molti passanti.

Sono parte della campagna di marketing Vorsicht Buch! della Börsenverein des deuteschen Buchhandel. Una campagna che si è data l’obiettivo di stimolare alla lettura e la consapevolezza dell’importanza dei libri.

La tappa francofortese di questa campagna non poteva che cadere in concomitanza con la Fiera del Libro. La Börsenverein ha invitato l’artista Guido Zimmerman, il quale ha realizzato un’opera di ben 30 metri di lunghezza con le suoi tipici animali dalle posture umane.

L’obiettivo dell’artista era rappresentare la storia del libro durante i secoli.  Tra gli altri sono riconoscibili un gufo amanuense medievale, un Goethe dalle sembianze canine intento nella scrittura del Faust e un Betrold Brecht-orango.

(ale.gra)