Peter Feldmann, sindaco di Francoforte dal 2012
Peter Feldmann, sindaco di Francoforte dal 2012

FRANCOFORTE – Nella notte un gruppo di attivisti ha piantato le tende e esposto striscioni per protestare contro il caro-affitti e il Fluglärm, il rumore degli aerei.

Sono circa una ventina gli attivisti che, attinenti alla galassia Blockupy, stamattina hanno simbolicamente occupato la villa del sindaco di Francoforte, Peter Feldmann (SPD), a Sachsenhausen. Non si tratta ovviamente della casa privata di Peter Feldmann, ma della casa che il comune mette a disposizione di chiunque ricopra la carica più alta in città. Una sorta di mini-casa bianca comunale.

Indubbiamente si tratta di un’azione dal grande contenuto simbolico che otterrà grande visibilità per i due principali temi di protesta: da un lato il caro-affitti, dall’altro il rumore degli aerei che incessantemente volano sopra la zona sud della città.

Il primo punto era stato uno dei principali temi della campagna elettorale del sindaco, ma i risultati sono purtroppo sotto gli occhi di tutti. Il problema non è però solo locale, non a caso domani, 28 settembre, si terrà una giornata nazionale di protesta in diverse città della Germania. A Frankfurt l’appuntamento principale è per la demo alle 16.45 al Keisersack.

Il problema del rumore degli aerei è invece da anni al centro dell’attività di diversi comitati cittadini sparsi in tutta l’area metropolitana francofortese.

L’amministrazione era in cerca di un venditore da tempo, poiché l’edificio è rimasto fondamentalmente inutilizzato per molti anni. Così quest’estate la villa era stata messa in vendita. A venerdì mattina non è ancora chiaro se un trasferimento di proprietà sia già avvenuto, così gli occupanti per ora non sono ancora stati sgomberati.

La polizia afferma di non aver ancora avuto contatti con il comune a cui in teoria dovrebbe rimanere la proprietà, ma secondo altre fonti, un acquirente era già stato trovato.

In ogni caso attendiamo lo sgombero imminente, come ormai ci ha abituato il modus operandi di questa giunta.

(ale.gra)

Ps. Ti è piaciuto questo articolo? Segui Il Mitte | Francoforte su Facebook per restare aggiornato tutti i giorni sulle ultime novità provenienti dalla capitale finanziaria della Germania.