2-format35

La campagna elettorale tedesca sta per giungere al termine con un finale più acceso del previsto, almeno a livello visivo.

A Berlino, infatti, molti dei manifesti raffiguranti i politici eleggibili in parlamento sono stati “ritoccati” attraverso azioni a metà tra una grezza street art e il guerrilla marketing.

L’unica cosa che sembra già scontata, a questo punto, è il risultato finale delle votazioni, con Merkel data saldamente in testa da tutti i sondaggi. Vi segnaliamo il reportage dal comizio di Potsdam scritto da Pierluigi Mennitti per Lettera43.

Ecco invece una fotogallery, realizzata dal Tagesspiegel, sui manifesti elettorali rivisitati dai berlinesi.

2-formatOriginal

3-format36 (1)

3-format36

 2-format36 (1)

2-format36 (2)

2-format36 (3)

2-format36 (4)

2-format36

2-formatOriginal (1)

2-formatOriginal (2)

3-format36 (2)

3-formatOriginal