braille

Di workshop a Berlino ne vengo organizzati tanti e diversi, ma “The Visionary Europe”, che si terrà dal 6 al 13 maggio, ha sicuramente una marcia in più. Nato da un’idea di Dario Sorgato e Olga Gerstenberger, coordinatori del progetto, e con il supporto di Pro Retina Germany e.V. e Noisyvision, “The Visionary Europe” è un laboratorio per i giovani ipovedenti di tutta Europa, che a Berlino condivideranno esperienze ma, soprattutto, avranno la possibilità di esplorare la città e la sua accessibilità, il tutto con particolare attenzione agli aspetti legati alle deficienze visive.

Il workshop è organizzato nell’ambito del Lifelong Learning Programme, un programma della Commissione Europea che permette alle persone, in tutte le fasi della loro vita, di prendere parte a esperienze di apprendimento stimolanti e di aiutare lo sviluppo del settore dell’istruzione e della formazione in Europa.

visionaryeurope2

I partecipanti, non vedenti, si scambieranno gli aspetti positivi e negativi della propria vita e dei luoghi in merito alla mobilità e creeranno un modello d’Europa immaginario e ipovedente-friendly, al fine di utilizzarlo come fonte di ispirazione per cambiare il mondo reale.

Il laboratorio sarà diviso in tre fasi, durante le quali verranno coinvolti in attività diverse, stimolanti e costruttive, con l’obiettivo di accrescere, nei partecipanti, la sicurezza in se stessi in relazione al loro handicap, di acquisire nuove conoscenze su come aumentare la propria mobilità nella vita quotidiana e di imparare nuovi metodi creativi per risolvere problemi.

Maggiori info, qui