deutschebank_kunsthalle
L’allestimento della mostra (© Deutsche Bank Kunsthalle)

Cosa ci fanno centinaia di artisti in coda, con un quadro sottobraccio, nel centro di Berlino? Semplice: fanno la fila per esporre la propria opera nella nuova galleria d’arte sponsorizzata da Deutsche Bank, che per il suo evento di lancio ha deciso di aprire le porte a tutti i pittori e ai fotografi della città.

Nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 aprile, la Kunsthalle – nata in Unter den Linden dalle ceneri del defunto Guggenheim Museum – ha accettato le opere di centinaia di artisti amatori, senza distinzione di stile, di dimensioni, di qualità. I quadri saranno esposti per ventiquattr’ore, a partire dalle ore 12 di lunedì 8 aprile, in una grande mostra gratuita aperta a tutti.

Si tratta di un esperimento innovativo, che al meccanismo dell’arte partecipativa mescola dinamiche care ai talent show: i visitatori, infatti, potranno votare la propria opera preferita. L’autore del quadro (o della fotografia) che otterrà più voti, vincerà una borsa di studio di 500 euro mensili della durata di un anno.

Parallelamente, anche una giuria di esperti selezionerà le proprie opere preferite. In questo caso, i tre artisti considerati più promettenti dai giudici otterranno la possibilità di esporre una mostra personale di due settimane nella nuova Kunsthalle, tra il novembre del 2013 e il febbraio del 2014.

Friedhelm Hütte, coordinatore del progetto, non si aspettava un simile successo: “Abbiamo ricevuto 2146 opere, chi l’avrebbe detto”, ha raccontato al Die Zeit. “A causa di questa grande partecipazione, abbiamo deciso di organizzare una nuova mostra collettiva per la fine di aprile”. Le prime 344 opere, quindi, saranno esposte tra oggi e domani. Le altre 1802 dovranno attendere il prossimo 28 aprile presso l'”Alten Münze”, in Molkenmarkt 2.

Per tutte le news, tenete d’occhio il sito ufficiale della Kunsthalle Deutsche Bank.

1 commento

Comments are closed.