neve

Dal primo assaggio di primavera al freddo polare in poche ore: l’inverno tedesco si conferma “ricco” di stravolgimenti. Stavolta, però, tutto era stato ampiamente previsto. Il colpo di coda della stagione fredda, in attesa di una primavera che si preannuncia estremamente mite, porterà a Berlino e nel resto della Germania temperature basse e precipitazioni.

La bassa pressione investirà il paese a partire da oggi, causando circa due settimane di instabilità. Le temperature scenderanno drasticamente all’inizio della prossima settimana, con possibili punte di -10 gradi a Berlino durante le ore notturne (DWD ha rivisto le previsioni iniziale al “rialzo”); le massime, invece, si assesteranno tra gli 0° e i -4°.

Tra sabato e domenica, invece, potrebbero cadere alcuni fiocchi di neve. Nel sud e nel centro della Germania invece le precipitazioni dovrebbero restare in forma piovosa. In generale, comunque, la cappa grigia dei mesi scorsi lascerà il posto ad un cielo variabile, dove nuvole e sole si alterneranno di giorno in giorno.

1 commento

  1. dati che vengono da…. ? non mi sembra di trovare informazioni concordanti con quanto scritto

Comments are closed.