tourbois2

di Davide Rosa

Il Deutsches Architektur Zentrum ospiterà fino al 31 marzo un’esposizione sul lavoro del gruppo composto da Frédéric Druot e dallo studio Lacaton & Vassal. Il tema trattato è il progetto per la trasformazione di Tour Bois le Prêtre, un edificio residenziale a torre degli anni 60 nel diciassettesimo Arrondissement di Parigi.

Il condominio popolare completamente abitato (16 piani e 96 appartamenti), che in un primo momento doveva essere oggetto di demolizione, ha invece subito un restyling radicale programmato nel totale rispetto degli inquilini, che non hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni durante lo svolgimento dei lavori.

Il concept dell’intervento di risanamento svolto dai progettisti francesi è piuttosto semplice: affiancando alla struttura preesistente una nuova di acciaio all’esterno, lo spazio degli appartamenti viene ampliato attraverso la creazione di un nuovo volume perimentrale composto da elementi prefabbricati, contenente ampli balconi e giardini d’inverno.

tourbois

Il nuovo basamento vetrato diventa un elemento permeabile comunicante con il giardino retrostante, ospitante due nuove aree per attività collettive ed i vani per gli ascensori in principio assenti. Le precedenti bucature vengono ampliate quanto più possibile, favorendo una migliore illuminazione degli interni ed aprendo scorci suggestivi sull’intera città.

L’operazione non solo rende l’edificio meno sgradevole per il contesto circostante, ma anche più efficiente dal punto di vista del risparmio energetico. Inoltre costituisce un’opzione di gran lunga più economica rispetto agli oneri di smantellamento e ricostruzione, nonchè una strategia utile a lasciare il prezzo degli affitti inalterato.

Una mostra su un piccolo progetto dal grande carattere pragmatico, che punta concretamente all’ottimizzazione della realtà esistente. Un esempio che sicuramente assume un’importanza maggiore qui a Berlino, città che in questo senso offrirebbe un enorme campo d’azione con il suo consistente numero di Plattenbauten risanabili, forse già in cerca di un intelligente metodo di integrazione urbana.

“Tour Bois le Prêtre – Transformation eines Wohnhochhauses” è curata da Ilka ed Andreas Ruby e Something Fantastic.

Per info: DAZ
Köpenicker Straße 48 – 10179 Berlin