iovogliovotaredemo
© Zero Produzioni

Sono stati 1247, secondo quanto comunicato dagli organizzatori, gli italiani all’estero che, non avendo potuto votare alle elezioni per motivi burocratici, hanno aderito all’iniziativa di protesta organizzata in 24 città europee, da Parigi a Lisbona, da Atene a Bruxelles.

Tra di loro, più del 50 per cento sono ragazzi in Erasmus. L’età media dei partecipanti è stata molto bassa, attorno ai 23 anni. Al termine delle operazioni di voto ciascun seggio – a Berlino era stato organizzato presso la Libreria Mondolibro – ha proceduto allo scrutinio delle proprie schede, redatto il verbale con i risultati e li ha raccolti tutti assieme per stilare i conteggi finali.

#IOVOGLIOVOTARE from Zero on Vimeo.

La maggior parte dei voti sono andati alla coalizione composta da Partito Democratico e Sinistra e Libertà: 40,4 per cento alla Camera, 41 per cento al Senato. Subito dietro, il Movimento Cinque Stelle, con due risultati roboanti: 25,5% alla Camera, 33% al Senato. Bene anche Rivoluzione Civile di Ingroia (11,2 alla Camera, 9,0% al Senato), che fa registrare percentuali globalmente superiori a quelle della coalizione Monti-Fli-Udc (11,4% alla Camera, 6,7% al Senato).

Spazzati via Berlusconi e la Lega, fermi sotto al 3 per cento in entrambe le Camere parlamentari. I risultati, ricordiamo, non hanno alcun valore legale. L’iniziativa, comunque, ha riscosso un buon successo. Ecco in percentuale i risultati delle elezioni per la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica avvenute nei comitati elettorali esteri.

 logo_camera

Risultati elettorali Camera dei Deputati

Coalizione PD-SEL-CD: 40,4% (con schede bianche: 42,4%)
Movimento 5 Stelle: 25,5%
Coalizione Monti-FLI-UDC: 11,4%
Rivoluzione Civile Ingroia: 11,2%

Fare per fermare il declino: 2,9%
Coalizione MIR-FdI-Pensionati-PDL-Lega Nord-La Destra: 2,8%
Casapound: 0,3%
Forza Nuova: 0,2%
Partito Comunista dei Lavoratori: 0,2%
Schede nulle: 3,3%

senato

Risultati elettorali Senato della Repubblica

Coalizione PD-SEL-CD: 41,0% (con schede bianche: 41,9%)
Movimento 5 Stelle: 33,4%
Rivoluzione Civile: 9,0%
Coalizione Monti-FLI-UDC: 6,7%

Coalizione MIR-FdI-Pensionati-PDL-Lega Nord-La Destra: 2,6%
Fare per fermare il declino: 1,7%
Partito Comunista dei Lavoratori: 0,9%
Forza Nuova: 0,6%
Casapound: 0,3%
Schede nulle: 2,9%

1 commento

Comments are closed.