Appartamenti in vendita a Prenzlauer Berg

Sarà un effetto del caro-affitti; oppure della crisi, che spinge le persone ad investire in propri soldi in terre più sicure. Ma è sempre più evidente: anche i berlinesi, storicamente poco inclini all’acquisto della casa, stanno iniziando a cambiare idea.

Nel primo semestre del 2012, secondo i dati diffusi dal senatore Michael Mueller della SPD, i ricavi nel settore sono aumentati del 29 per cento, fino a raggiungere un totale di 1,7 miliardi di euro. Dati che parlano chiaro: nella capitale tedesca, comprare casa non è più una scelta di pochi.

Certo, i berlinesi che preferiscono restare in affitto tutta la vita sono ancora la maggioranza. Ma tra il 2011 ed il 2012, i contratti d’acquisto – già 15.920 quest’anno – sono aumentati del 19 per cento. Anche i prezzi medi delle case sono saliti di conseguenza: secondo gli esperti, però, il rischio di trovarsi di fronte, entro breve tempo, ad una bolla immobiliare è ancora molto basso.

2 Commenti

  1. guarda su immobilienscout24 e avrai mappe molto chiare del prezzo al mq per quartiere…e occhio agli agenti immobiliari!

Comments are closed.