© Maki Shimizu

La Verkehrsverwaltung (“gestore del traffico”) prevede di espandere il traffico di biciclette a Berlino. Entro il 2025, infatti, il 20 per cento di tutti i tragitti potranno essere percorsi in bicicletta. Oggi, la percentuale si aggira tra il 13 e il 15 percento.

Un milione e mezzo di itinerari cittadini, dunque, potranno essere percorsi in bicicletta. “Secondo noi c’è un ulteriore trasferimento di potenziale, da 0.6 a 0.9 milioni di piste ciclabili”, ha dichiarato il Segretario di Stato del Trasporto, Christian Gaebler, al “Berliner Morgenpost”. A tal fine, il numero di piste ciclabili dovranno aumentare ogni anno del tre per cento.

“Se il numero dei ciclisti aumenterà, allora, in futuro maggiori cifre di bilancio per gli investimenti verranno ridistribuite a favore del ciclismo“, prosegue Gaebler.
Al momento, circa mezzo milione di berlinesi si sposta regolarmente sulla propria bicicletta, per recarsi al lavoro o ad altri appuntamenti, e circa tre milioni di biciclette saranno disponibili in città.

Gli automobilisti devono aspettarsi di veder scomparire sempre più posteggi, a causa della costruzione di nuove piste ciclabili e parcheggi per biciclette.

1 commento

Comments are closed.