Oggi inizierà il Wassermusik 2012 – Sommer-Open-Air-Festival (fino all’11 agosto), presso l’Haus der Kulturen der Welt, il cui motto sarà “Süd_Süd” e le cui danze saranno aperte dai DLC Südsound, un gruppo di Neukölln la cui musica è difficile da descrivere o catalogare. La varietà di suoni e ritmi hanno come risultato un mix di salsa, hip-hop, funk ed elementi rock.

I DLC Südsound si considerano una “Berliner-Salsa-Band”. La salsa, infatti, costituisce le fondamenta della loro musica, mentre la fusione di funk, soul e rock crea il tocco finale per la loro musica.
I componenti del gruppo sono otto e provengono da tutto il mondo: Colombia, Cuba, Lussemburgo, Svezia, Italia e Germania. Ma ad unirli non è solo la musica, è anche Neukölln, dove risiedono quasi tutti.

La sigla DLC indica “después le cuento”, ovvero “te lo spiego dopo” e ancora non si sa cosa vogliano spiegare. Cantano in spagnolo e in tedesco e i diversi accenti sono inconfondibili, ma a loro piace così. La diversità di intonazione e accenti sono utili proprio perché richiamano la situazione degli immigrati in Germania, poetizzandola e musicandola nei loro testi.

Cabezas, chitarrista del gruppo, è in realtà un avvocato, ma ha scelto Berlino per diventare un professionista musicale, piuttosto che un principe del foro. Nel 2008 pensò all’idea di formare un gruppo internazionale, che suonasse un mix di ritmi e suoni diversi tra loro. Nacquero così i DLC Südsound, che recentemente hanno pubblicato anche un EP.

Segnaliamo alcune date del Wassermusik-Festival:

DLC Südsound, 21 luglio alle ore 19.00

Eddie Palmieri, 27 luglio alle 19.30

Proiezione di film:

Carlito’s Way, 27 luglio alle ore 22

Zanzibar Musical Club, 28 luglio alle ore 22

Achtung! Concerti e proiezioni open air

Per maggiori informazioni: www.hkw.de

di Oriana Poeta