Dal 6 al 10 giugno si celebra la decima edizione del DMY, il festival internazionale di design di Berlino. Il festival attirerà oltre 700 designer da 30 diverse nazioni, raccolti, come da tradizione, negli hangar dell’ex aereoporto di Tempelhof, trasformato in centro espositivo. Dieci anni di prototipi e prodotti che guardano al futuro, anticipano le tendenze e lanciano nuovi designer.

Non è un caso che qui si ritrovano anche i lavori delle migliori scuole internazionali di design e neppure chi coinvolge i visitatori nei processi di produzione dei prodotti esposti. Un’edizione che vede il consolidamento della partecipazione degli showroom e studi della città che, quest’anno per la prima volta, avranno una loro notte bianca, in cui resteranno aperti fino a tardi giovedì 7 giugno.

Ma ci saranno anche alcune iniziative inedite come l’esibizione China New Design – Revisit and Reflect che sarà la prima esibizione in Germania di design cinese o il Designpreis der Bundesrepublik Deutschland, massimo riconoscimento tedesco del setore, che sarà ospitato all’interno del DMY.

A questo link potete trovare il programma completo della manifestazione.