Nella DDR degli anni 70, la serie televisiva per bambini “Spuk unterm Riesenrad” (“Apparizione sotto la ruota panoramica”), ebbe un grandissimo successo. Il 6 luglio, un adattamento teatrale della serie sarà presentato a Berlino per la prima volta, nell’ammaliante cornice dello Spreepark.

Per Eva-Maria Brück-Nuefeld, manager culturale del White Elephant Collectiv, con lo Spreepark è stato amore a prima vista, il luogo ideale, dall’atmosfera spettrale, nel quale poter mettere in scena lo spettacolo teatrale con il suo gruppo d’artisti.

Le prime prove inizieranno in questi giorni, ma si è ancora alla ricerca di fondi per finanziare il progetto, che come altri della White Elephant Collectiv, ha l’obiettivo principale di riportare alla luce, e di far rivivere, i luoghi ormai dimenticati e abbandonati situati in diverse zone della città di Berlino.

Lo Spreepark, tuttavia, è diventato negli ultimi anni quasi un’attrazione: sono molte le coppie che scelgono questo luogo per giurarsi eterno amore; durante i weekend, inoltre, c’è la possibilità di fare una visita guidata (sabato alle ore 13, domenica alle ore 13 e 16), mentre il 16 Giugno, in occasione del “Langen Tag der Stadtnatur” (lungo giorno della natura cittadina), si potranno ascoltare le spiegazioni degli esperti in merito al biotopo del parco.

Amanti del teatro, ricercatori di magiche atmosfere, sostenitori dell’ambiente e della natura, semplici curiosi… sono tutti invitati a scoprire lo Spreepark, per lasciarsi suggestionare dal crepuscolo, dalla ruota panoramica e, non si sa mai, da qualche apparizione.

di Oriana Poeta