Berlino è una delle capitali europee del co-working, si sa. Il merito di questo primato è dovuto essenzialmente alla grande disponibilità di spazi, agli affitti relativamente bassi ed alla presenza di una fervente scena start-up con centinaia di giovani che portano qui le proprie idee da tutto il mondo.

In questi spazi, accoglienti ed economici, le start-up lavorano fianco a fianco, condividendo spese di affitto molto basse (di solito inferiori ai 300-400 euro mensili). Alcuni di questi sono ormai leggendari: come il Café St.Oberholz di Rosenthaler Platz – che nei piani superiori offre anche alloggi in affitto e  sale conferenze – dove sono nate decine di compagnie, tra cui la rinomata Soundcloud (di cui abbiamo intervistato il fondatore, Alex).

Qualche mese fa Venture Village, blog che si occupa di start-up e che monitora la scene dell’IT berlinese, aveva lanciato un sondaggio: qual è il migliore spazio di co-working di Berlino? Dopo aver ristretto il campo a dieci spazi, considerati i più meritevoli dalla redazione, Venture Village ha dato agli utenti la possibilità di esprimersi. Ecco qual è stato il risultato finale.

I 10 migliori spazi co-working secondo Venture Village

 

1. ClubOffice (Wilmersdorf, sito ufficiale)

2. Betahaus (Kreuzberg, sito ufficiale)

3. Ahoy! (Charlottenburg, sito ufficiale)

4. Raumstation (Moabit, sito ufficiale)

5. Agora (Neukölln, sito ufficiale)

6. Tante Renate (Kreuzberg, sito ufficiale)

7. Co.Up (Krezuberg, sito ufficiale)

8. MobileSuite (Prenzlauer Berg, sito ufficiale)

9. LaunchCo (Friedrichshain, sito ufficiale)

10. St. Oberholz (Mitte, sito ufficiale)