Settemila persone più una: Will Smith. Record di affluenza per la premiere europea di “Men in Black 3” in 3D, cui presenziava anche l’attore americano, che si è tenuta lunedì sera all’O2 Arena. Lo schermo era così grande che Smith ci ha riso su: “Le mie orecchie sono grandi, lì sembrano enormi!”.

In una scena dal sapore hollywoodiano, Smith è entrato nell’arena camminando sul celebre tappeto rosso circondato da centinaia di persone osannanti. L’attore ha firmato autografi e si è fatto fotografare con i propri fan, prima della proiezione del film, che è stata seguita da lunghi applausi.

Smith ha parlato con i cronisti anche della sua esperienza lavorativa con Gabriele Muccino e si è mostrato possibilista per una nuova collaborazione. Dopo “La ricerca della felicità” e “Sette anime“, le strade del regista italiano e dell’attore statunitense potrebbero incrociarsi di nuovo. “Sì, amo Gabriele e potrei lavorare ancora con lui”, ha detto Smith.