SMAU 2018

40 nuove startup italiane provenienti da Campania, Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Trentino e Sicilia, insieme ad una delegazione composta dai principali protagonisti dell’innovazione italiana, arriveranno a Berlino il 13, 14 e 15 giugno per la quarta edizione di Smau Berlin | Italy RestartsUp in Berlin powered by ICE and SMAU.
Industria 4.0 & AR/VR, Fintech & Insurtech, Fashion & Design, Life Science e Smart City
saranno i temi al centro del dibattito dei panel che si susseguiranno il 14 giugno a Palazzo Italia e che vedranno riuniti rappresentanti di aziende, incubatori e investitori italiani e tedeschi.

Questi anche i temi su cui si è focalizzata la selezione delle startup che nelle scorse settimane hanno presentato la propria candidatura sul sito www.smau.it con l’obiettivo di entrare in contatto con nuovi partner internazionali, presentare i propri prodotti e trovare nuovi sviluppi commerciali oltre confine.

“Dal 2015 abbiamo consolidato relazioni con investitori, imprese e incubatori e acceleratori tedeschi diventando per loro dei fiduciari per quanto riguarda l’offerta di innovazione, pronta per il mercato, proveniente dall’Italia. Attraverso il dialogo con queste realtà vogliamo fare in modo che l’Open Innovation si affermi sempre di più come un modello di collaborazione a livello internazionale” afferma Pierantonio Macola, Presidente di Smau.

“L’ecosistema dell’innovazione a Berlino è in piena fioritura e offre numerose opportunità di business alle imprese italiane che vogliono espandersi a livello internazionale. – afferma Fabio Casciotti, Direttore di ICE Berlino. Per questo l’Italian Trade Agency, insieme a Smau, si propone di offrire un’opportunità di incontro, relazione e business alle nostre startup che vogliono muovere i primi passi in Germania. In un contesto in cui il rapporto tra le principali economie digitali, come Germania e Italia, è sempre più stretto, l’Italian Trade Agency si propone di fornire gli strumenti giusti e il know-how per mettere in connessione l’ecosistema di startup con investitori e attori pubblici“.

Sono diverse, infatti, le partnership, gli accordi e le iniziative che hanno coinvolto startup, istituzioni e incubatori italiani e tedeschi nate proprio grazie al primo incontro avvenuto all’interno di Smau | Italy RestartsUp in Berlin: Viditrust, ad esempio, startup accelerata all’interno di Tim #WCAP, che ha presentato a Smau, tra gli altri, ViSeQR per anticontraffazione, tracciabilità e geomarketing, verificabile da smartphone iOS/Android, in seguito all’incontro con Bwcon è stata ritenuta idonea per la candidatura all’Heidelberg Innovation Forum, VirtuItaly, startup innovativa, spin-off di Centrica, ha partecipato a Smau Berlin fresca del successo di Uffizi Virtual Experience a Milano e, grazie al networking attivato in quell’occasione, ha inaugurato a Gennaio 2018 #Renaissance Experience: #Florence and #Uffizi” presso la Kunstkraftwerk di Lipsia, che rimarrà attiva fino ad Agosto 2018, MTM, startup che ha partecipato all’edizione 2017 di Smau Berlin, invece ha recentemente inaugurato la propria sede a Berlino, presso Chic – Charlottenburg Innovation Centrum. La partecipazione a Smau Berlin è stata occasione per HIDE di entrare in contatto con investitori e business angel e per ottenere idee e suggerimenti che hanno spinto l’azienda a rivoluzionare ancora di più il proprio prodotto: dopo aver trasformato la presa elettrica da oggetto utile a pezzo di design, il passo in avanti è stato quello di far diventare HIDE un supporto cablato e connesso per applicazioni di Smart Home e Smart Living. Per la Regione Campania, l’edizione 2017 di Smau Berlin | Italy RestartsUp in Berlin è stata l’occasione per stringere accordi con alcuni dei principali incubatori tedeschi e permettere quindi ai giovani imprenditori campani di fare un’esperienza all’estero per consolidare il proprio modello di impresa attraverso il programma Erasmus Startup.

SMAU | Italy RestartsUp in Berlin powered by ICE and SMAU sarà inaugurato mercoledì 13 giugno con un Networking Cocktail all’Ambasciata italiana a Berlino alla presenza dei rappresentanti istituzionali delle Regioni coinvolte, delle startup selezionate e degli investitori e imprese tedesche coinvolti nell’iniziativa.

Giovedì 14 giugno, presso Palazzo Italia, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, si terrà un calendario di panel tematici con i rappresentanti dell’ecosistema dell’innovazione italiano e tedesco, unitamente agli speed pitching delle startup, in cui le giovani imprese si presenteranno in due minuti ciascuna al pubblico di investitori e imprese tedesche interessate ad entrare in contatto con l’ecosistema italiano delle startup. Tra i temi di questa edizione: l’innovazione nel settore del Fashion e del Design e nelle Scienze della Vita, il tema dell’Industria 4.0 con particolare riferimento a tecnologie come la realtà virtuale e realtà aumentata, Fintech e Insurtech e Smart City. A latere delle conferenze sono previsti momenti d’incontro one-to-one tra investitori e startup per approfondire le soluzioni e i prodotti presentati durante gli speed pitching.

Venerdì 15 giugno il programma continua con un tour degli incubatori e acceleratori appartenenti all’ecosistema berlinese dell’innovazione. L’obiettivo è quello di stimolare la nascita di collaborazioni, partnership e alleanze strategiche.

Sul sito www.smau.it/berlin18 sono disponibili maggiori informazioni sull’evento.

Anche quest’anno, Il Mitte è media partner di SMAU Berlin.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here