Young Euro Classic, a Berlino i migliori “musicisti del domani”

30 luglio 2013

Share Button

Durerà fino al prossimo 11 agosto Young Euro Classic, interessante festival dedicato ai giovani talenti della musica classica. Come ogni anno (l’evento è alla sua tredicesima edizione) arriveranno orchestre da tutti i continenti. L’evento, il cui motto è “I musicisti di domani, oggi”, ospiterà circa trenta orchestre e 1300 musicisti.

Beethoven, Shostakovich, i contemporanei, le musiche tribali dall’Asia e dell’Africa: il panorama musicale è, come sempre, molto vario. “Il nostro festival riflette il grande boom globale vissuto dalle orchestre giovanili nell’ultima decade”, spiega il direttore artistico della rassegna.

La sfida è quella di superare le barriere culturali: orchestre arabe e tailandesi si misureranno con la grande classica dei compositori europei. Tanti i rappresentanti dall’America Latina, con veri e propri musicisti-prodigio provenienti dal Brasile e dal Messico. Prevista anche l’esibizione di due inusuali orchestre all-star, con i più promettenti strumentisti da tutto il mondo.

Due le grandi novità di questa edizione: lo Young Euro Classic Piano Festival (4 agosto), dedicato ai virtuosi del pianoforte, e lo Young Euro Classic Prize Winners’ Festival (28 luglio), con 14 concerti in un unico giorno.

A questo link potete consultare il programma ufficiale di Young Euro Classic. L’evento attira migliaia di spettatori, al punto che alla Konzerthaus di Gendarmenmarkt (dove si tengono tutti i concerti in cartellone) c’è quasi sempre il tutto esaurito. I biglietti costano 16 euro.

Share Button