Violenza sulle donne, un dibattito e uno spettacolo per dire “basta”

19 November 2014

Share Button

malamoreno

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre), il ComItEs Berlino invita tutti a riflettere e discutere sulla condizione delle donne, sui traguardi raggiunti e soprattutto su quelli ancora da perseguire, in particolar modo negli ambiti biculturali.

I dati raccolti parlano chiaramente di una situazione che sia in Italia che in Germania non garantisce alle donne sicurezza e libertà. Un fenomeno strutturale, trasversale che riguarda la vita di tutti i giorni e diverse forme di violenza.

Ne parleremo insieme all’avvocatessa Seyran Ateş e alla psichiatra Luciana Degano il 19 novembre 2014 alle 18.30 alla Werkstatt der Kulturen (qui l’evento Facebook).

Seguirà alla discussione la premiere berlinese dello spettacolo Malamorenó dell’attrice Nicoletta Maragno: una serie di monologhi che trattano storie di diverse violenze alle donne.

L’evento è patrocinato dall’Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

Seyran Ateş è un’avvocatessa e autrice tedesca di origine turca-curda ed ha ricevuto vari riconoscimenti. Come avvocato si occupa principalmente di diritto penale e di famiglia ed è impegnata in favore dei diritti delle donne. Ha fatto parte della “Deutschen Islamkonferenz” ed ha partecipato al vertice sull’integrazione del Governo federale.

Luciana Degano Kieser, MSc Public Health, medico psichiatra e psicoterapeuta, ha studiato a Trieste, Berlino e Londra. Dal 2000 vive e lavora a Berlino e Potsdam dove é responsabile di un servizio di riabilitazione. Collabora con diverse istituzioni di formazione, scuole superiori e università nel campo della psichiatria e della salute mentale.

PROGRAMMA

18:30 – 20:00 Dibattito con l’avvocato Seyran Ateş e la psichiatra Luciana Degano (DE)
Moderatrice: Kerstin Lück – Konfliktmoderatorin

20:30 MALAMORENò spettacolo di e con Nicoletta Maragno in italiano con contributi in tedesco/libretto di scena (IT/DE)
A seguire piccolo rinfresco del Caffè Bocconi – Charlottenburg

Ingresso al dibattito: libero
Contributo per lo spettacolo ed il rinfresco: 12,- €/ridotto 8,- €
Werkstatt der Kulturen Wissmannstraße 32, 12049 Berlin

Share Button