Un lunedì di Pasqua per la pace

25 March 2016

Share Button

 

Foto © Benjamin Krüger/ Wikimedia Commons / CC BY-SA 2.0 /

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – “Sconfiggere le cause delle fughe, rispettare i diritti umani”. Intorno a questo motto, i pacifisti francofortesi marceranno come tradizione il lunedì di Pasqua. Saranno ben quattro i punti d’incontro, dai quali partiranno i cortei dei manifestanti. I primi a partire saranno i cittadini che si ritroveranno alle 10:30 presso la stazione di Rodelheim. Questo corteo attraverserà anche il quartiere di Bockenheim, dove è previsto un raduno supplementare al Bockenheim Depot alle 11:30. Il secondo corteo partirà alle 11:00 da Grisheim, precisamente dall’incrocio tra la Mainzlandstr. e la Waldschulstr. Contemporanemente  si muoveranno anche i marciatori che si ritroveranno a Bornheim, i quali si ritroveranno nei pressi del consolato americano, sito nella Gießner Str. Infine alle 11:30 partirà da Niedderad, con punto d’incontro fissato a Bruchfeldplatz il quarto e ultimo corteo. Sono inoltre previsti due cortei extraurbani. Uno partirà alle 10:30 dal Rathaus di Offenbach, l’altro dalla Luisenplatz di Darmstadt, sempre alle 10:30. In questo caso, non si tratterà di una vera e propria marcia, ma di una carovana arcobaleno in bicicletta. L’arrivo a Romerplatz delle diverse marce è previsto per le 13:00.

Nate negli anni della guerra fredda, per sensibilizzare e scongiurare l’ipotesi di una guerra nucleare, le marce di pasqua sono da sempre l’occasione per rilanciare il desiderio e il progetto di una soluzione pacifica dei conflitti bellici. I recenti tragici eventi e il conseguente diffondersi di discorsi guerrafondai e xenofobi attribuiscono ancora piìu importanza non solo simbolica alle marce del 2016, che partiranno non solo da Francoforte, ma anche dalle più importanti città tedesche.

Il tema della marcia 2016 è dedicato ad  uno dei temi più caldi del dibattito pubblico tedesco. Gli organizzatori chiedono infatti di rafforzare le politiche per i rifugiati sia attraverso il sostegno all’organizzazione per i rifugiati delle nazioni unite sia attraverso la soluzione pacifica dei conflitti che generano le drammatiche fughe per mare e per terra.

[Ruggiero Gorgoglione] 

*Leggi tutte le notizie sulla tua città su Il Mitte / Francoforte*

 

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button