Strage di Bruxelles: probabile vittima italiana

23 March 2016

Share Button
patricia

Patricia Rizzo (Facebook)

In seguito all’attentato nella metro tra Maalbeek e Schuman, costato la vita a circa venti persone, risulta dispersa un’italiana, Patricia Rizzo, funzionaria Ue.

La donna, 47 anni, si trovava sulla metro al momento dell’attentato e non ha ancora fatto avere sue notizie.

Il ministero degli esteri ha confermato che potrebbe esserci una probabile vittima italiana e la notizia è stata rilanciata da Maurizio Lupi, che ha rilasciato una dichiarazione  in questo senso subito dopo essere uscito da Palazzo Chigi, dove ha avuto luogo un meeting con Matteo Renzi. Non è stato comunque ufficialmente fatto alcun nome.

Già martedì mattina la famiglia di Patricia aveva pubblicato un annuncio su Facebook ed è al momento assistita dall’ambasciata italiana a Bruxelles. Le operazioni di ricerca in generale sono purtroppo rese difficili dal clima di generale confusione.

Patricia, nata in Belgio da genitori di origine siciliana, è impiegata presso il Consiglio Europeo della ricerca (Ercea).

Photo by Matthieu Luna

Share Button