Sempre meno piccioni a Berlino

7 agosto 2012

Share Button

Gli Uccelli di Hitchcock… al contrario. É quanto sta accadendo a Berlino, dove negli ultimi dieci anni la popolazione cittadina di piccioni è scesa di circa due terzi. Secondo la società di protezione degli animali Nabu, nella capitale sono rimasti soltanto diecimila esemplari. Nel 2001 erano trentamila.

A cosa è dovuto un crollo tanto drastico? Una delle cause, secondo Lars Lachmann di Nabu, è il rinnovamento degli edifici, che viene effettuato senza considerare lo spazio necessario per l’edificazione e la collocazione dei nidi. Gli uccelli, trovando uno scenario sempre meno ospitale, cominciano a migrare altrove.

Una degli ambienti ideali per la nidificazione dei piccioni, sono le rovine della guerra. Che, però, stanno diventando sempre meno. Cresce, invece, il numero delle protezioni, delle reti e del filo spinato sui palazzi della città: tutti elementi che contribuiscono ad allontanare i volatili.

Share Button