Dopo i mezzi pubblici, l’aeroporto: sciopero fino alle 14.30

27 March 2014

Share Button
Un'aereo in volo verso Francoforte. Foto © Angelo de Santis / Wikimedia Commons / CC BY-2.0

Un’aereo in volo verso Francoforte. Foto © Angelo de Santis / Wikimedia Commons / CC BY-2.0

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Dopo la due giorni di passione dei dipendenti pubblici dell’Assia, con il sindacato Ver.di sul piede di guerra, oggi è il turno dell’aeroporto. I sindacati del personale di terra hanno infatti indetto uno sciopero che è cominciato stamattina presto.

Il risultato: il traffico aereo della Germania semi-paralizzato. L’adesione è alta e Lufthansa ha già cancellato centinaia di voli creando non pochi disagi ai passeggeri. L’astenzione dal lavoro dovrebbe proseguire fino alle ore 14.30.

Obiettivo della protesta è ottenere condizioni di lavoro migliori sia in termini pratici che in termini di stipendio. Sempre secondo i Ver.di – anche in questo caso sono loro a guidare la protesta – è necessario che Fraport, l’azienda che gestisce l’aeroporto, conceda un aumento in busta paga e migliori termini contrattuali.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button