Ritorno al futuro: Unter den Linden senza auto?

3 July 2012

Share Button

Vuoi per la sua posizione, vuoi per il suo fascino, ma Unter den Linden, il celebre viale che attraversa il centro di Berlino, è un crocevia solcato, ogni giorno, da migliaia di persone e di automobili.

Un traffico umano e metallico che crea spesso congestioni, in particolare in presenza di cantieri aperti e di lavori in corso – condizione tutt’altro che infrequente lungo il boulevard, basti vedere l’ultimo sito di costruzione aperto, per la costruzione della linea U5.

É così che i Verdi hanno elaborato una proposta quanto meno affascinante: chiudere Unter den Linden al traffico automobilistico, rendendolo transitabile solo a piedi ed in bicicletta, esattamente come avveniva un secolo fa.

Un “ritorno al futuro” non privo di difficoltà: «Abbiamo bisogno di condurre una discussione su come sviluppare il progetto», ha spiegato il progettista urbano dei Verdi, Antje Kapek. «Potremmo prendere come modello il progetto del viale nel ‘900. Ma avremo bisogno di programmare una tavola rotonda con i rappresentanti federali e statali e con i commercianti della zona».

Share Button