A Raum Italic il design italiano viaggia da Milano a Berlino

9 April 2013

Share Button

milanoberlin

Vista da fuori è un’iniziativa avviata da Raum Italic, bookstore italiano a Berlino, in concomitanza con il Salone del Mobile di Milano. Riceviamo e pubblichiamo il loro comunicato stampa.

Com’è l’Italia “Vista da fuori”?

Come viene visto oggi il nostro paese alla luce dei cambiamenti degli ultimi anni? Quali aspetti saltano agli occhi a chi rivolge lo sguardo verso la nostra penisola? Il progetto “Vista da fuori” nasce dalla curiosità di trovare qualche piccola risposta a queste domande, con l’intento di capire un po’ meglio chi siamo anche attraverso gli occhi degli altri.

L’Italia è cambiata e anche la sua immagine non è più la stessa. oltre a questo oggi l’Italia è fatta più che mai anche da chi il nostro paese lo attraversa, o da chi ci trova una meta – stabile o provvisoria che sia– e da chi, un po’ come noi, si è per un momento assentato.

Al tempo stesso sono cambiati anche gli occhi di chi ci guarda e le lenti attraverso le quali veniamo osservati. Gli stereotipi della “dolce vita”, del “buon cibo” e delle “ville in Toscana” forse non sono più sufficienti per descrivere ai nuovi spettatori la complessità e i movimenti della società italiana. Probabilmente le nuove generazioni stanno sostituendo le vecchie immagini con immagini del tutto inedite, fatte di un’Italia moderna che si muove sempre più velocemente o che, forse, non si muove affatto.

Insomma, per potersi fare un’idea di quanto e di cosa riusciamo ad esportare del nostro paese e della nostra cultura, dobbiamo inevitabilmente ascoltare anche il parere di chi non è così strettamente coinvolto con i nostri cambiamenti. “Vista da fuori” non vuole partire da risposte retoriche o scontate, né tantomeno possiamo dare carattere di oggettività alla nostra piccola indagine.

Vorremmo piuttosto proporci di affrontare un poco alla volta diversi aspetti della cultura e della società italiana cercando di raccogliere risposte a volte serie, a volte ironiche, a volte esaurienti o a volte parziali. Consci del fatto che, in alcuni casi, anche un semplice “stereotipo” può essere già una risposta molto eloquente.

Spazio Corsivo/Raum Italic coglie l’occasione del Salone del mobile di milano 2013 per affrontare il primo grande argomento: il design.

Come appare oggi il design italiano agli occhi degli stranieri – e non necessariamente solo agli occhi degli addetti ai lavori –? Cosa e quanto è arrivato fino a oggi al di fuori dell’Italia dei maestri del design italiano del secolo scorso? E quale immagine ha all’estero la scena dei designer dei nostri giorni? Domande su un tema molto complesso e molto caro alla cultura italiana, alle quali risponderemo con piccole risposte. Abbiamo coinvolto nel nostro progetto cinque grafici/illustratori di diverse nazionalità che vivono e lavorano a Berlino. abbiamo chiesto loro di rispondere con un poster formato a3, in modo semplice e spontaneo, in base alle loro suggestioni o alle loro conoscenze.

I poster saranno esposti e messi in vendita nei giorni del Salone del mobile presso Spazio Corsivo di Berlino. A milano, in contemporanea, si potranno trovare a “la Cucina dei Frigoriferi milanesi”, “Un posto a milano” e alla libreria “121+”.

ERÖFFNUNG am Samstag 13. April um 18.00 Uhr | INAUGURAZIONE sabato 13 aprile alle 18,00.

RI RAUM Italic Bücher, Grafik und Design GmbH
Schliemannstr. 29
10437 Berlin

 

 

Share Button