Quattro biglietti in palio per i concerti di Elio e le Storie Tese. Presto un video con un quiz per voi

16 January 2017

Share Button

biglietti in palio per i concerti di Elio e le Storie Tese

Salve lettori e amici del nostro magazine, avete capito bene: ci sono quattro biglietti in palio per i concerti di Elio e le Storie Tese. Qualche mese fa vi abbiamo anticipato che a marzo la band capitanata da Stefano Belisari in arte Elio avrebbe suonato in Germania. Quello che non vi abbiamo anticipato, ma che vi diciamo ufficialmente adesso, è che nelle prossime settimane pubblicheremo due video che gli “Elii” hanno realizzato in esclusiva per “Il Mitte” e che lanciano due domande a cui potrete rispondere per vincere un ingresso gratuito per i concerti di Berlino e Mainz.
Attenzione: regaleremo due biglietti per il concerto di Berlino e due per il concerto di Mainz. I biglietti verranno estratti tra tutti coloro che risponderanno in modo corretto alle due domande che Elio e le Storie Tese rivolgeranno ai nostri lettori in due video che pubblicheremo a breve (il primo per Berlino e il secondo per Mainz).
Vi ricordiamo che comunque è già possibile acquistare i biglietti qui e qui. Acquistando i V.I.P. ticket, inoltre, gli affezionati supporter della band potranno accedere ai concerti un’ora prima degli altri, avere la maglietta del tour, una foto autografata, il pass laminato V.I.P. e soprattutto passare del tempo con i membri della band. Chi avesse giá acquistato il biglietto ma volesse comunque godere di questi bonus, può effettuare una sorta di upgrade V.I.P. scrivendo all’indirizzo [email protected]

Vi consigliamo vivamente di partecipare agli eventi in programma e di godere dell’energia trainante di una band che negli anni ha saputo imporsi, con la sua incredibile anti-convenzionalità, all’interno del più che tradizionale mainstream italiano.
Attivi dal 1980, Elio e le Storie Tese esprimono da sempre un non comune talento creativo, un’incredibile perizia tecnica e la capacità di usare ogni genere musicale e ogni aspetto della realtá in funzione umoristica, in una costante parodia della cultura di massa e della stessa musica.
Continuate a seguirci, quindi, perché il 6 febbraio lanceremo il primo video e metteremo in palio i primi due biglietti.
See you soon and Eat the Phikis!

Share Button