Prenzlauer Berg, uomo spara e uccide il buttafuori di un locale

2 September 2013

Share Button

omicidiosodaclub

Domenica mattina un buttafuori del Soda Club, locale notturno situato all’interno della Kulturbrauerei di Prenzlauer Berg, è stato ucciso con due colpi d’arma da fuoco.

L’uomo era rimasto solo davanti all’ingresso del locale, con i colleghi impegnati a controllare la situazione all’interno. In piedi davanti alla porta, è stato colpito ad un fianco e ad una gamba.

Del killer, che secondo le prime ricostruzioni avrebbe sparato da qualche metro di distanza quattro colpi totali, si sono perse le tracce. La polizia sta indagando nella scena rocker della città, dove regolamenti di conti di questo tipo non sono una novità.

Il buttafuori del locale, Sebastian K., 39 anni, è stato trasportato d’urgenza in ospedale, ma è morto circa mezz’ora dopo. Tra pochi mesi avrebbe cominciato a lavorare all’interno della sicurezza del nuovo aeroporto di Berlino. «Forse l’obiettivo non era uccidere, forse sarebbe dovuto essere solo un avvertimento», hanno ipotizzato le forze dell’ordine.

Share Button