Pokemon Go: i club di Berlino in cui trovare i Pokemon

28 July 2016

Share Button

Come in tutto il resto del mondo, la mania di Pokemon Go ha travolto anche la Germania, con conseguenze a volte leggermente spiacevoli, a volte oggettivamente deprecabili, come quando alcuni Pokemon sono stati trovati nel campo di concentramento di Auschwitz o nei pressi del momumento per la Shoah a Berlino. Questo ha portato a una ragionevole richiesta alla Nintendo, affinchè escluda dal gioco alcuni luoghi per ragioni di opportunità. Da quanto è disponibile, comunque, il videogioco free-to-play ha visto incrementare a tal punto la sua base di giocatori da diventare famosissimo persino presso chi non conosceva i Pokemon prima.
A Berlino, città che presenta una combinazione di eventi e luoghi perfetta per le escursioni degli appassionati, quando non abbiano la brutta idea di avventurarsi in luoghi simbolo di tragedie dell’umanità, ci sono una serie di club in cui si può coniugare il desiderio di vivere la nightlife con la voglia di catturare qualche Pokemon.

Di seguito la lista dei locali, che abbiamo ricavato grazie al contributo di Morning Ledger.

Urban Spree
Famosa per i concerti e dalla fisionomia vagamente “gotica”, questa location è un PokeStop dove potete allenare i Pokemon per salire di livello e in più accumulare pokeball, pozioni e revitalizzanti. L’Urban Spree si trova inoltre nel complesso del RAW-Gelände e questo vuol dire dire che è circondato da club che presentano al loro interno altrettanti PokeStop.

Berghain
Il Berghain non avrebbe bisogno di presentazioni. Tempio della nightlife berlinese il cui nome ricorda i quartieri con cui confina, Kreuzberg e Friedrichshain, è sicuramente la capitale della techno, ma anche, da poco, un luogo in cui si nasconde una Pokemon Gym. Battaglie e allenamenti, dunque, possono alternarsi al party, con la possibilità di fermarsi al PokeStop poco distante del Bierhof Rüdersdorf.

Al Berghain sono presenti moltissimi Weedle e altri Bug-type Pokemon, pare siano stati avvistati dei Pikachu nelle dark room, ma questo resta un pettegolezzo non confermato, che però potreste aver voglia di verificare. Una dritta per chi vuole davvero andare fino in fondo con la sua caccia ai Pokemon all’interno del Berghain: disattivate la mdoalità AR quando siete dentro. Questo vi consentirà di continuare a cacciare anche con il cellulare “tappato” dall’adesivo del Berghain.

Tresor
Altro nightclub techno, è anche un’etichetta discografica storica, che ha attraversato innumerevoli trasformazioni e ha avuto moltissimi nomi prima di arrivare a quello definitivo. Nel 2004 è uscito addirittura un documentario intitolato “Tresor Berlin: The Vault & the Electronic Frontier”.
Non è esattamente un PokeStop, ma ce n’è uno poco distante, in un’area tranquilla che si presta a una training session poco frenetica. Se avete voglia di rallentare un po’ il ritmo della caccia, quindi, potete recarvi lì e catturare qualche Meowth.

Griessmuehle
Sito in un vecchio mulino, a Neukölln, il Griessmuehle è un grandissimo dance floor, ma ha anche uno spazio esterno estremamente gradevole, con vista sull’area che circonda la struttura e che è particolarmente luminosa, colorata e tranquillizzante. Dal 2012 ospita “Cocktail D’Amore”, famoso gay party organizzato da Boris e Discodromo. Vista la vicinanza di canali e acqua, il classico Pokemon che troverete nell’area è il Magikarp, di cui avrete bisogno se vorrete evolverlo in un Gyarados. Ci sono anche molti Drowzee.

Kater Blau
Questo club offre un’esperienza di clubbing particolarmente “autentica”, nel senso di schiettamente berlinese in senso classico. Electro, house e techno si combinano infatti con la street art che decora i muri ruvidi e il club è la naturale evoluzione di una classica istituzione berlinese chiamata Bar 25, situata proprio in prossimità del fiume.
Come nel caso del Griessmuehle, anche qui si possono trovare tanti Pokemon di tipo Acqua, come i Krabby e i Poliwag. C’è anche una PokeStop vicino all’entrata, ma non si può più raggiungere una volta entrati del locale. Verificate dunque di avere tutto quello di cui avete bisogno prima di incontrare all’interno altri trainer, o rischiate di essere presi in contropiede e sconfitti.

Share Button