Popkomm, la fiera della musica chiude dopo 23 anni

27 July 2012

Share Button

Per molti, Popkomm era già “morta” da tempo. Ma il 2012 è, a tutti gli effetti, il primo anno senza la fiera della musica più importante della Germania e, probabilmente, d’Europa, insieme al MIDEM di Cannes.

Popkomm fu organizzata per la prima volta nel 1989 a Düsseldorf, come meeting di piccoli artisti indipendenti. Nel 1990 fu spostata a Colonia, assumendo un profilo internazionale e configurandosi come un momento d’incontro per l’industria musicale. Colonia ospitò lo show fino al 2003, mentre l’edizione del 2004 si spostò a Berlino.

“Popkomm era già finita quando si spostò da Colonia a Berlino, perché l’industria musica era già falcidiata da problemi di carattere strutturale”, spiega Rolf Buddle, membro di GEMA. “Non ci sono più soldi per eventi così grandi. La Berlin Music Week, che di fatto sostituirà Popkomm, è la cosa migliore in questo momento. E può competere anche con MIDEM”.

Secondo Bernd Hocke, general manager dell’etichetta Edel, “il concetto di Popkomm era troppo ampio e superficiale per avere successo. Una piattaforma di questo tipo dev’essere più specifica”.

Ora l’eredità di Popkomm sarà tutta nelle mani della Music Week, che prenderà piede in città tra il 5 ed il 9 settembre prossimi. Secondo Billoboard, Berlino spera che l’evento riesca a confermare la città come capitale indiscussa dell’industria musicale tedesca.

Share Button