Il nuovo aeroporto di Berlino “aprirà nel 2017”

15 December 2014

Share Button

Con “soltanto” sei anni di ritardo, nel 2017, il nuovo aeroporto di Berlino potrebbe finalmente aprire al pubblico: la nuova data è stata annunciata ufficialmente dall’amministrazione cittadina.

Il condizionale è d’obbligo, visto che le sorprese nella travagliata vicenda che ha coinvolto la costruzione dello scalo non sono mai mancate. L’annuncio di Rainer Bretschneider, arrivato nella giornata di venerdì, pone fine ad un silenzio che durava da mesi.

“Siamo tutti alleati per portare avanti questo progetto”, ha detto Bretschneider al termine di una riunione che ha visto coinvolti i principali coordinatori del progetto BER.

È la fine di un incubo? Questo è quello che si augurano i berlinesi, eppure i lavori in corso non mancano: resta da ultimare l’impianto anti-incendio, al momento completo solo al 30%; per Jörg Marks, il direttore tecnico della costruzione, si prospettano due anni e mezzo di fuoco.

L’annuncio è arrivato a pochi giorni di distanza dall’insediamento del nuovo sindaco Michael Müller, in sostituzione dell’uscente Klaus Wowereit, che nella debakel di BER aveva trovato il suo più clamoroso insuccesso di 13 anni di amministrazione. Un caso?

Il nuovo scalo, destinato a diventare il più importante del paese, avrebbe dovuto aprire i battenti nel 2012. Problemi a catena ne hanno rinviato l’inaugurazione a più riprese: qualcuno, già in primavera, aveva previsto la nuova apertura nel 2017. Ora staremo a vedere cosa accadrà.

Share Button