Nasce a Berlino il primo centro per genitori gay

28 March 2013

Share Button

Capita che due genitori gay abbiano un dubbio. E capita, abbastanza frequentemente, che non sappiano a chi rivolgersi per ricevere informazioni attendibili. Per colmare questa lacuna, a Berlino ha aperto il primo centro dedicato ai genitori di famiglie omosessuali, che offre sportelli di consulenza e di aiuto gratuito in caso di bisogno.

Il Regenbogenfamilienzentrum, “Centro per le famiglie arcobaleno”, ha aperto da qualche giorno nel quartiere di Schöneberg e si propone di fornire informazioni dettagliate e verificate su temi come l’affidamento, l’adozione, l’inseminazione artificiale. A finanziarlo è stata la Federazione Gay e Lesbiche di Berlino-Brandeburgo.

Il centro, situato in Cherusker Straße 22, oltre ad un’aula privata per le consulenze, offre una grande sala d’incontro piena di giocattoli: lo spazio, infatti, vuole diventare anche un punto d’incontro per genitori e bambini. Tanti anche gli appuntamenti già in calendario. Ad aprile ci sarà un incontro tra padri gay, a maggio un ciclo di conferenze dedicate ai genitori adottivi. Una volta al mese, poi, è prevista una serata di discussione con gli esperti su temi differenti.

Regenbogenfamilienzentrum
Cherusker Straße 22
Berlin – Schöneberg

Share Button