Nächste Station > Fuga dall’Est

20 December 2013

Share Button

di effeerre

I primi mesi di vita a Berlino sono stato anche io vittima dell’Est. Vivevo confinato lungo la Frankfurter Allee, tra i palazzi grigi della Samariter Straße.

Ovviamente sapevo che l’Ovest esisteva, mi ero informato. Ma mi ripetevano tutti: “Lì non c’è nulla, inutile varcare il muro”.

Poi un giorno mi decisi, presi la bicicletta, pedalai oltre la Porta di Brandeburgo, e attraversai il Tiergarten.

Oh! Quello che vidi! Macchine, vetrine luminose, cucine e mobili d’arredamento, caffè traboccanti di uomini stravolti dal denaro!

Era il dicembre del 2010, e con le lacrime agli occhi vidi anche io l’Ovest, per la prima volta.

 

Stazione precedente | Stazione successiva

NächsteStationDesign2

Nächste Station è una raffinata collezione di appunti sparsi e di testi nati casualmente nei café, sulle metropolitane, mentre si aspetta un dürum döner, sesamsoße, ohne rotkohl e altri generi di attese berlinesi.

È pubblicata (ir)regolamente su il Mitte ogni 3/4 giorni.

efferre, al secolo Filippo Rosso, è nato e cresciuto a Roma. Il suo sito è www.filipporosso.net

Share Button