Si lamenta per la musica in U-Bahn, colpito al volto con una tromba

12 October 2012

Share Button

“La musica è il più sgradevole dei rumori”, diceva ironicamente il poeta francese Theophile Gautier. Avrebbero sicuramente sottoscritto quest’affermazione i due tedeschi – di 37 e 45 anni – che ieri, esausti della performance di tre giovani ragazzi turchi sulla metropolitana di Berlino, hanno deciso di andare a protestare per il pessimo accompagnamento musicale offerto dal trio.

La reazione dei musicisti alle lamentele, però, è stata tutt’altro che cortese: i tre hanno iniziato a spintonare il 45enne, quello che tra i due si era fatto portavoce del disagio. Quando il 37enne è intervenuto per difendere l’amico, uno dei suonatori lo ha colpito con in pieno volto con la sua tromba.

Risultato: diversi denti rotti ed un taglio in viso, proprio all’altezza della bocca. Il trio si è dato alla fuga, non appena il treno ha raggiunto la stazione successiva. La polizia, richiamata sulla scena, ha inseguito i tre fuggitivi, riuscendo ad arrestarli in una via poco lontano dalla fermata. L’episodio è successo sulla U2, attorno alle 17. La tromba è stata confiscata, in quanto “arma” del delitto.

Leggi anche: Musicisti sui mezzi, la S-Bahn pensa al divieto

Share Button