Berlino, un nuovo museo racconta “la vita quotidiana nella DDR”

19 November 2013

Share Button

Com’era la vita di tutti i giorni nella DDR? Quali giornali si trovavano in edicola? Quali prodotti sugli scaffali dei supermercati? Come interferiva il regime comunista con la realtà quotidiana dei suoi cittadini?

A queste e altre domande prova a rispondere un nuovo museo pubblico di Berlino: Alltag in der DDR, inaugurato da pochi giorni, cerca di raccontare la Repubblica Democratica Tedesca nei suoi aspetti meno conosciuti.

Situato in uno spazio espositivo di 600 metri quadrati all’interno della Kulturbrauerei, a Prenzlauer Berg, il museo raccoglie centinaia di oggetti, documenti, filmati e registrazioni audio che esplorano il divario tra ideali e realtà nella DDR.

Tra ricostruzioni affascinanti e teche contenenti oggetti introvabili, Alltag in der DDR offre uno spaccato della vita dell’epoca. Il museo analizza la DDR dal punto di vista sociale e culturale, e ne racconta difficoltà e paradossi.

Il museo è aperto da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Il giovedì fino alle 20. L’ingresso è gratuito. È situato in Knaackstraße 97, edificio 6.2 scala B. Per tutte le informazioni, clicca qui.

Share Button