In fuga sotto il Muro di Berlino: una storia vera che diventerà un film

27 October 2014

Share Button
© Dick Thomas Johnson / CC BY 2.0

Il regista del film sarà Paul Greengrass (qui con Tom Hanks) [© Dick Thomas Johnson / CC BY 2.0]

Si chiamerà “The Tunnels” e si baserà su una storia vera: la storia di un gruppo di berlinesi dell’Ovest che cercarono di fare uscire amici e familiari da Berlino Est, sottraendoli alla morsa della DDR.

È il nuovo film sul Muro di Berlino ispirato da una proposta di libro di Greg Mitchell, e per cui la casa di produzione statunitense FilmNation ha appena acquisito i diritti (lo rivela Variety).

La pellicola, dai toni drammatici, verrà diretta da Paul Greengrass, regista di “Captain Phillips” e “The Bourne Ultimatum”, e prodotta da Mark Gordon (“The Messenger,” “Salvate il soldato Ryan”).

“Io e Greengrass”, ha detto Gordon, “cercavamo da tempo un progetto su cui lavorare assieme. E, ognuno a modo suo, siamo stati affascinati dalle storie sul Muro di Berlino. Nonostante il Muro sia caduto nel 1989, possiamo sentirne le conseguenze ancora oggi”.

“The Tunnels” andrà ad aggiungersi ad una lunga lista di film che hanno raccontato gli eventi del novembre 1989 e del trentennio ad esso antecedente, tra cui i celeberrimi “La spia che venne dal freddo”, “Le vite degli altri” e “Goodbye, Lenin!”.

Il film entrerà in lavorazione nel 2015.

Share Button