Mirò allo Schirn

31 May 2016

Share Button
Schirn_Presse_Miro_Figuren__Voegel_1976

Joan Miró, Figuren, Personnages, oiseaux, 28 mars 1976), Öl auf Leinwand, 162 x 316 cm, Sammlung Nahmad, Schweiz © Successió Miró / VG Bild-Kunst, Bonn 2016

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Rimangono ancora pochi giorni per visitare la mostra dedicata al pittore catalano Joan Miró (1893–1983) allo Schirn.

Inaugurata a febbraio rimarrà aperta fino al 12 giugno. Si intotola Wandbilder, Weltenbilder e come il nome lascia intuire si concentra sull’amore per i grandi formati del pittore catalano. Wandbilder infatti significa letteralmente “immagini da parete”. I dipinti esposti sono così molto grandi con formati che superano i tre metri per lato.

Curata da Simonetta Fraquelli la mostra copre un periodo di circa mezzo secolo dagli anni Venti fino agli anni Settanta. Esplora la fascinazione del pittore per la parete e presenta la sua ricerca pittorica proprio in funzione del rapporto tra dipinto e parete.

Joan Miró, Ausstellungsansicht © Schirn Kunsthalle Frankfurt, 2016, Foto: Norbert Miguletz

Joan Miró, Ausstellungsansicht © Schirn Kunsthalle Frankfurt, 2016, Foto: Norbert Miguletz

Joan Miró, Besucherin in der Ausstellung © Schirn Kunsthalle Frankfurt, 2016, Foto: Esra Klein

Joan Miró, Besucherin in der Ausstellung © Schirn Kunsthalle Frankfurt, 2016, Foto: Esra Klein

Durante la settimana è possibile prendere parte ad una delle visite guidate (ogni martedì alle 17, mercoledì alle 20, giovedì alle 19 e venerdì alle 11, sabato alle 17 e domenica alle 11 e alle 15). Il 2 giugno inoltre allo Schirn ci sarà una filmabend intitolata Bühne. Frei: Miró. Si terrà un dibattito con il critico cinematografico e direttore del Berlin Art Film Festival Toby Ashraf e la curatrice Katharina Dohm a seguire verranno proiettati The Theatre of Dreams e John Cage.

Il costo del biglietto della mostra è di 14 euro (ridotto 12 euro). Per ulteriori informazioni è possibile consultar e il sito dello Schirn.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

 

 

Share Button