MIRA festival Berlin: quando la musica incontra le arti visive

8 June 2016

Share Button

Si terrà sabato 11 e domenica 12 giugno presso la Funkhaus (Nalepastr. 18–50, 12459 Berlin/Karlshorst) il MIRA festival, un evento fondamentale per chiunque ritenga che l’interazione tra musica ed arti visive costituisca uno dei più importanti motori della creativitá.
MIRA si distingue infatti da altri festival e attività culturali analoghe per la sua originale capacitá di intrecciare l’elemento visivo e musicale, rendendo l’esperienza che ne deriva altamente coinvolgente per il pubblico. In questa direzione il progetto incoraggia inoltre collaborazioni con singoli ed entitá collettive che vedono nella creativitá visuale e nella tecnologia il fulcro dei loro interessi.

La Funkhaus, che ospiterà l’evento, è un luogo storico per la cittá di Berlino, in quanto sede della radio pubblica della Repubblica Democratica Tedesca. In questo edificio, simbolo del design tedesco istituzionale, il festival occuperà tre spazi: la Kultursaal e le Recording Hall, 1 e 2. L’8, il 9 e il 10 giugno si terrà inoltre un workshop sulla proiezione a 360 gradi all’interno di strutture a cupola. Per l’applicazione pratica verrà usata la cupola del MIRA, installata all’esterno della Funkhaus.

Questa invece la line-up del festival:

Kode9 x Lawrence Lek present The Notel | Andy Stott | Lone + Konx – om- Pax | The Field | Pfadfinderei | LIVE AV Vessel With Pedro Maia | Kuedo + Werkflow | Takami Nakamoto & Sébastien Benoits present REFLECTIONS | BSYNTHOME , by Yro & Transforma | Tundra present HyperJump | Kyson | Iglooghost | Onionlab | Sunny Graves | Ralp + Lasal

Per ogni ulteriore informazione basta consultare il sito ufficiale.

Share Button