Sui mezzi senza biglietto: a Berlino 821 multe al giorno

11 February 2013

Share Button
[© Floris Oosterveld on Flickr / CC BY 2.0]

[© Floris Oosterveld on Flickr / CC BY 2.0]

Trecentomila. Tanti sono stati i passeggeri pizzicati senza un biglietto valido sui mezzi pubblici di Berlino durante il 2012: 821 al giorno. Una cifra in crescita rispetto al 2011, quando furono 290.000, e al 2010, quando furono “solo” 238.000. Lo ha rivelato un portavoce della BVG, l’azienda che gestisce U-Bahn, tram e autobus.

Un aumento sensibile che, secondo la compagnia, sarebbe da additare al rafforzamento dei controlli sulla rete del trasporto pubblico, soprattutto nelle ore di punta. In ogni caso, sui 360 milioni di passeggeri che usufruiscono del servizio, la percentuale degli Schwarzfahrer si attesta attorno allo 0,1 per cento.

Se si viene colti sprovvisti del tagliando regolare, la multa è di 40 euro oltre al prezzo massimo della tratta che si sta percorrendo. I prezzi dei biglietti della metro di Berlino (in vigore dal primo agosto 2012) sono i seguenti: biglietto singolo AB 2,40€, settimanale 28€, mensile 77,00€, annuale 710€.

Leggi anche: Sempre più viaggiatori “in nero” a Berlino: che sia (anche) colpa nostra?

Share Button