La mappa dei club a Berlino divisa per generi musicali

10 December 2015

Share Button

Berlino è famosa per i suoi club e per la sua vita notturna. Non è un mistero, questo è poco ma sicuro. E’ la capitale tedesca a garantire maratone non-stop che iniziano il sabato e finisco il lunedì mattina. E’ il Berghain ad essere considerato nell’Olimpo dei migliori club al mondo. Insomma, è Berlino – in qualche modo – a dettare legge rispetto la musica elettronica. Ma non c’è solo questo, è bene ricordarlo: Berlino, così astratta e imprendibile, vanta anche un certo tipo di sale da concerto e una programmazione di grande rilievo. Perché spesso accade che si parla soltanto di techno, quando ci si riferisce a questa città, ma non è affatto vero.

Berlino è famosa anche per le mappe. Ovvero, le mappe ricalcate sulla linea metropolitana (la maggior parte delle volte): la mappa dei flohmarkt,  la mappa dei mercatini di natale, la mappa dei laghi, la mappa delle case occupate, la mappa dei bar, e molte molte altre. Ne abbiamo parlato spesso anche noi.

Una delle ultime mappe, difatti, di cui trattammo fu proprio quella sui club a Berlino. Realizzata da Musicboard Berlin, prende il bizzarro nome di Clubkataster ed è una classica mappa interattiva, con la particolarità di essere anche “archivio” dei locali dagli anni novanta ad adesso.

Oggi parliamo di un altra mappa, realizzata da Wimdu, un’agenzia di appartamenti vacanza. Vengono presentati tutti (esclusi i bar) i locali dove si fa musica, seguendo la linea della U-Bahn e quella della S-Bahn. La ciliegina sta nella legenda: è stato deciso di dividere i locali a seconda del genere musicale e quindi di colorarlo in modo diverso, in questo modo si può notare anche la concentrazione di un genere rispetto ad un altro in una determinata zona.

clicca sulla mappa per ingrandirla.

BerlinClubs-UBahn-full-IT

Fonte: Wimdu

Share Button