Istruttore di equitazione accusato di abuso su minori

12 July 2012

Share Button

Un 56enne, istruttore di equitazione, è accusato di aver abusato dei bambini cui dava lezioni private. Secondo i capi di imputazione, l’uomo avrebbe molestato i ragazzini, costringendoli a compiere atti sessuali.

Una settimana fa, un padre aveva presentato una denuncia contro l’uomo. Dopo le prime indagini, il procuratore di Potsdam ha emesso un mandato d’arresto diventato immediatamente operativo.

Il maneggio dove l’uomo lavorava si trova a Reckahn, pochi chilometri fuori Potsdam. L’arrestato è conosciuto come un “cittadino estremamente attivo”, tanto che la popolazione del paesino è sgomenta.

Nel Brandeburgo, la polizia ha registrato lo scorso anno 460 casi di abuso sessuale sui bambini (nel 2010 furono 516). Secondo le statistiche, in Germania il Land del Brandeburgo si posiziona al secondo posto per numero di casi: in prima posizione c’è la Renania-Palatinato.

Share Button